Network e Collaborazioni

Finestate Festival è un network nato per favorire la circuitazione di artisti internazionali in Italia e di artisti italiani a livello internazionale, e la collaborazione tra artisti di provenienze e ambiti diversi. L’esigenza di trovare forme di collaborazione partendo dalle sensibilità comuni verso le arti contemporanee e le arti performative in genere, porta alla creazione di un network formato  da sei soggetti italiani: B.motion/Operaestate Festival Veneto (Bassano del Grappa), Short Theatre (Roma), Terni Festival (Terni), Contemporanea Festival (Prato) e Sardegna Teatro (Cagliari).

Ideato dall’Institut français e sostenuto dalla Fondazione Nuovi Mecenati, il programma TransARTE favorisce la circolazione e la promozione di forme artistiche nate dall’ibridazione delle discipline artistiche. Questo programma innovativo è stato inaugurato nel 2012 in Italia in collaborazione con il network di Festival italiani Finestate, per poi continuare a svilupparsi in Europa e in America Latina grazie a numerose collaborazioni in tutto il mondo. Il programma di TransARTE è sostenuto dall’Institut français, dal Ministero della cultura e comunicazione francese e dalla Fondazione Nuovi Mecenati.

Dèrive – basta stare a guardare con attenzione
Carrozzerie | n.o.t è un’emergente realtà romana che pone come cardine della propria attività la creazione di nuove progettualità legate alla danza, al teatro e alle arti performative e che dal 2013 individua e accompagna percorsi artistici in divenire. Short Theatre e Carrozzerie_n.o.t condividono l’attenzione verso le produzioni artistiche emergenti, promuovendole attraverso pratiche di sostegno e cura del percorso creativo. Dallo scorso anno, tra i due soggetti è stato formalizzato il progetto Dérive – basta stare a guardare con attenzione.

L’esigenza di trovare forme di collaborazione partendo dalle sensibilità comuni verso le arti contemporanee porta alla collaborazione tra Short Theatre e Santarcangelo Festival. La collaborazione tra i due festival esiste in via informale già da molte edizioni, mettendo in comune le proprie linee di ricerca e di scoperta, tanto nei progetti teatrali che nelle altre discipline della creazione contemporanea. Quest’anno Short Theatre e Santarcangelo Festival curano insieme parti delle rispettive programmazioni musicali e condividendo le proprie atmosfere al di là della geografia.