MENU CLOSE

Marco Martinelli

Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi

Gratuito

10 settembre | 19:30
La Pelanda – Studio 1
Film, 2017
1h40′


La proiezione sarà introdotta da La Politica è Rivoluzione Spirituale
dialogo con Marco Martinelli, Ermanna Montanari, Fabrizio Arcuri, Katia Ippaso, Cristina Piccino

Con la regia di Marco Martinelli, Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi ripercorre dalla fine degli anni ‘80, attraverso il racconto-evocazione di sei bambine, i venti anni dagli arresti della leader della Lega nazionale per la democrazia in Birmania, Premio Nobel per la pace nel 1991, e oggi alla guida di una Birmania libera. Un film d’arte, caratterizzato da un immaginario visivo originale e contemporaneo, che sa arrivare al vasto pubblico. Il racconto prende vita in un magazzino di costumi teatrali: lì una bambina si avventura, e da lì ci conduce in un Oriente gravido di cronaca politica intessuta a musiche e colori sgargianti. A una Aung San Suu Kyi interpretata con intensità da Ermanna Montanari, si alternano i ritratti burattineschi dei generali-dittatori, dei Nat-spiriti cattivi, dei giornalisti e inviati dell’Onu, dei comici ribelli perseguitati per la loro satira contro il regime.

Marco Martinelli, regista e drammaturgo e Ermanna Montanari, attrice, autrice e scenografa, fondano il Teatro delle Albe (1983) – in dialogo con la scena internazionale e Centro di produzione – e ne condividono la direzione artistica. I testi di Martinelli (Premio Ubu, Premio Hystrio, Golden Laurel) sono pubblicati e messi in scena in Italia, Francia (progetti Face à Face e Fabulamundi), Belgio, Germania, Romania, Slovacchia, Cile, Brasile e Stati Uniti (focus Italian Playwrights Project). È stato pubblicato da edizioni Alternatives théâtrales il suo Se faire lieu. Brèche dans le théâtre en 101 mouvements, prefazione Marco Consolini-Université de la Sorbonne Nouvelle, e da Editoria&Spettacolo Marco Martinelli Un Drammaturgo Corsaro di Maria Dolores Pesce. Montanari (Premio Ubu, Premio Duse, Golden Laurel, premio Associazione Nazionale Critici di Teatro) ha firmato nel 2011 la direzione artistica del Festival internazionale di Santarcangelo. È uscita per Titivillus la biografia di Laura Mariani Ermanna Montanari fare-disfare-rifare nel Teatro delle Albe (ita/eng) e per Quodlibet il volume a cura di Enrico Pitozzi Acusma Figura e voce nel teatro sonoro di Ermanna Montanari (ita/eng).


scritto e diretto da Marco Martinelli
con Ermanna Montanari, Elio De Capitani e l’amichevole partecipazione di Sonia Bergamasco, Roberto Magnani, Fagio, Alice Protto, Massimiliano Rassu, Vincenzo Nemolato e Christian Giroso nella parte dei “Moustache Brothers” e per la prima volta sullo schermo le giovani attrici Ippolita Ginevra Santandrea, Sara Briccolani, Alessandra Brusi, Catalina Burioli, Olimpia Isola, Benedetta Velotti
soggetto Marco Martinelli e Ermanna Montanari
direttore della fotografia Pasquale Mari
scenografia Edoardo Sanchi
costumi Giada Masi
montaggio Natalie Cristiani
supervisione al montaggio Jacopo Quadri
musiche Luigi Ceccarelli
suono in presa diretta Marco Parollo
sound design Maurizio Argentieri
prodotto da Teatro delle Albe – Ravenna Teatro in collaborazione con StartCinema
distribuito da RUNNING TV
Film riconosciuto di interesse culturale dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – Direzione generale per il Cinema
con il sostegno della Regione Emilia Romagna – Film Commission
con il patrocinio di Amnesty International Italia e dell’Associazione per l’Amicizia Italia Birmania Giuseppe Malpeli
con il contributo di Fondazione del Monte di Bologna e RavennaUnipol Gruppo Finanziario S.p.A.CMC – Cooperativa Muratori e Cementisti
Anteprima Biografilm Festival – international celebration of lives Bologna, Festival della Mente di Sarzana, Kilowatt Festival