ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

9 settembre | 19:00 + 22:15
La Pelanda - Teatro 1
danza
debutto
45'

€10 / €7 ridotto (+ €2 d.p.)
Biglietti

Giuseppe Vincent Giampino

ff_fortissimo

Giuseppe Vincent Giampino è un performer formatosi in Italia e in Olanda, ora basato a Roma. La sua ricerca esplora la perdita della centralità prospettica del soggetto post-umano attraverso la definizione di un linguaggio di “povertà coreografica”.

Nella performance ff_fortissimo, due corpi, in ascolto reciproco, si scrivono nello spazio in vibrazione con la musica elettronica di Lady Maru: una trasmissione costante di informazioni sensibili, sensuali ed erotiche, connette le figure mai completamente svincolate dall’essere rappresentazione immediatamente corpo. Il suono prodotto dalla frizione sulle superfici contribuisce a comporre il campo di interazione fondato sulle superfici del corpo e dello spazio.

ff_ è un campo mobile dal peso leggero in cui tutti gli elementi partecipano alla presenza in maniera indipendente
ff_ è un segno che appare e svanisce, che si fa presente pur ritraendosi
ff_ è un oggetto che predilige l’orizzontalità e la verticalità svuotata
ff_ è uno sguardo attraverso l’opaca luminescenza della superficie

I corpi risuonano tra loro lungo la struttura ritmica della musica, nelle pieghe del suono prodotto dagli oggetti: chi guarda-ascolta è interpellato sul piano tattile. Il corpo non è più mezzo al servizio di un linguaggio, ma è il linguaggio che si costituisce in quanto corpo.

 


 

concept e coreografia Giuseppe Vincent Giampino
con Riccardo Guratti, Giuseppe Vincent Giampino
dimensione sonora Lady Maru
costume design Rebecca Ihle
luce Omar Scala
outside-eye Marco Mazzoni
una produzione TIR Danza
con il sostegno di Teatri di Vetro, Prender-si cura – Mattatoio di Roma, Kinkaleri Spazio K, residenze India del Teatro India-Teatri di Roma e di Anticorpi – Rete di Festival e Rassegne e Residenze dell’Emilia-Romagna nell’ambito dell’azione supportER