MENU CLOSE

Jing

anteprima SONICHE - Signore dell'Elettronica

Gratuito

7 settembre | 21:30
La Pelanda – Zona esterna
Live set
40′


prima nazionale

“Mia nonna è diventata cieca prima che io nascessi. Lei sa chi sono e conosce la mia voce meglio di me. Credo che il “Jing” nella sua mente sia una versione più profonda di me stessa e di colei che tento di continuare a scoprire “. Compositrice creativa, performer, scrittrice e ricercatrice elettronica, la taiwanese Jing si considera una “presentatrice di suoni”. Jing scrive racconti e produce paesaggi sonori musicali per cortometraggi senza immagini, l’opposto dei film muti. Il suo ultimo progetto Adularescence è stato pubblicato in 12″ dalla 6th Dimensions di Steve Bicknell nel febbraio 2018. Jing vuole portare l’ascoltatore in un viaggio intenso; sfida il pubblico creando un ambiente unico invisibile alla vista. Se le immagini non sono più presenti, possiamo ascoltare una storia più profonda?

SONICHE – Signore dell’Elettronica è un desiderio, un progetto che vuole rintracciare le storie delle protagoniste invisibili della ricerca sul suono, seguendone le traiettorie fino ad oggi: sono musiciste attive nell’ambito della composizione elettronica e delle discipline multimediali nell’ambito musicale, i cui nomi spesso restano all’ombra della presenza maschile che domina l’orizzonte musicale. La moderna ricerca e sperimentazione sonora femminile è però viva e produttiva.
SONICHE ha l’ambizione di creare un ponte che ridefinisca e dissolva confini ed etichette, dando spazio alle possibilità del suono e a nuove modalità espressive.
Short Theatre 2018 ospita la performance della musicista taiwanese Jing per presentare il progetto di SONICHE – Signore dell’Elettronica, un focus sulla musica elettronica dalla prospettiva femminile previsto per la primavera 2019 a Roma, a cura di Pescheria e Area06.