ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

11 - 12 luglio
30 agosto - 13 settembre | Spazi urbani
affissione

Kinkaleri

URLO_Roma

RECIPROCITY

 

Roma grida e fa gridare.

Nella cornice di RECIPROCITY, il progetto che riunisce i percorsi partecipativi di Short Theatre, Kinkaleri lascia che la vibrazione corporea dell’URLO irrompa nella città, come gesto che si manifesta nello sguardo. Fra ricerca coreografica, performance, installazioni e produzioni sonore, Kinkaleri, sin dai primi anni ’90, si afferma come compagine capace di sperimentare i margini della rappresentazione. 

Kinkaleri presenta URLO_Roma, affissione nel territorio urbano di circa 300 manifesti raffiguranti soggetti urlanti. Un atto semplice, raccolto nelle strade della città, senza retorica e senza stile è cristallizzato nell’immobilità di uno scatto fotografico. La caratteristica di questa azione è quella di produrre un urlo privo di ogni accento drammaturgico o emotivo, una modalità primordiale della comunicazione umana per avvertire di una presenza o indicare una direzione. Non un grido di rivolta, un’affermazione di presenza, di rabbia inespressa o un metodo per lenire il livello delle nevrosi contemporanee, o forse tutto questo messo insieme. L’URLO rioccupa pervasivamente lo spazio urbano nella forma di un manifesto e diventa un segnale di richiamo durante le giornate di Short Theatre 2021. Un’immagine acustica che accorcia le distanze obbligate, che collega e abbraccia Roma e le persone che ci vivono.

 


Urlatrici e urlatori:
Arturo Brogna, Benedetta Amici, Chiara Branca, Emiliano Argentero, Ermanno De Biagi, Ersilia Prosperi, Francesca Furno, Giovanni De Merullis Irene Maiorino, Kuriyama Cássia, Laura Ajello, Mara Crisci, Maral Kekejian Hernando, Marco Rossi Andrenacci, Margherita Musi, Matar Dia, Maziar Firouzi, Sara Riscica, Stefania Zuccotti, Toni Amengual

un progetto di Kinkaleri / Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco
URLO_Roma è una produzione Short Theatre 2021
in collaborazione con Carrozzerie n.o.t, Reale Accademia di Spagna a Roma nell’ambito di RECIPROCITY