14 settembre | h 19–20.30 + 23.30–1
WEGIL - Mezzanino
conversazione musicale

Pescheria

Il gioco dei suoni

Nel laboratorio di Pescheria, spazio informale di Torpignattara, ha preso forma l’esperimento sonoro di Tropicantesimo: utopia collettiva che si realizza attraverso il suono, espressione libera di ibridazione musicale che traccia nuovi solchi su sentieri percorsi. Con esperimenti sonori, installazioni floreali, visioni oniriche di giardini-contro-natura, Tropicantesimo si manifesta attraverso la costruzione naturale di un paradiso artificiale. Lì può prendere spazio l’imprevedibile, l’accidentale, il meraviglioso, l’imminente e l’immobile in un rituale musicale dilatato nel tempo, celebrazione del suono e del ballo. In questa conversazione musicata nello spazio di WEGIL, il collettivo che in questi anni vi ha dato vita esplicita i modi e i giochi attraverso i quali costruisce la sua materia sonora.
Ascolti e racconti, sorpresa e canti.


Pescheria è un laboratorio che rende possibili esperienze di ricerca, incroci, generazione del suono. La ricchezza di questo laboratorio è l’essere un’infrazione volontaria che attiva connessioni tra persone nel flusso della musica.


ph. Rocco Bartucci