8 settembre | h 20.30
9 settembre | h 19
La Pelanda - Studio 2
teatro
1h 45'
In spagnolo con sovratitoli in inglese e italiano

8€ + d.p.

Bárbara Bañuelos

Hacer noche

Se vuoi ascoltare l’audiodescrizione di questa pagina clicca qui.

Bárbara Bañuelos incontra Carles Albert Gasulla durante il processo di ricerca artistica di un lavoro precedente. Carles ha una laurea in filologia tedesca e parla cinque lingue, eppure lavora come guardia notturna in un parcheggio. Un posto buio e desolato in cui si ritrova solo a parlare con sé stesso e i suoi libri. Carles è un intellettuale costretto a nascondersi a causa della sua condizione mentale.
Per un anno e mezzo Barbara e Carles condividono letture e riflessioni. Da questa esperienza nasce Hacer Noche, un viaggio, una connessione affettiva e un esercizio di ascolto che prende le mosse dal romanzo Viaggio al termine della notte di Louis-Ferdinand Céline. Lo spettacolo riattiva l’incontro parlando per una moltitudine silente e silenziata. Potere, precarietà, solitudine, il giudizio sulla fragilità e sofferenza psichica sono le materie di questa conversazione che chiede una logica dell’ascolto sottile, fuori dagli strepiti dei proclami. Una disposizione allo stare.
Hacer Noche prende le mosse e sviluppa un dato autobiografico, espandendolo in una questione collettiva che apre uno spazio di attenzione alla sofferenza psichica e al benessere mentale.

 


Bárbara Bañuelos si è formata in arte drammatica e danza contemporanea tra Burgos, Madrid, Londra e New York. Il suo percorso artistico mescola il lavoro teatrale con progetti musicali. Nel suo lavoro pone in relazione temi quali la memoria, l’immaginazione, il tempo, il connubio realtà e finzione, per spostare la prospettiva da cui far partire la riflessione. In una costante transizione dal personale al sociale. Nel 2009 vince il premio Injuve con la sua prima opera teatrale, 90 dB, per poi preseguire il suo percorso che la porta a presentare i suoi lavori in contesti quali Abadía Theater, ElMusac, Artium, Caixa Forum, Pradillo Theater, Open Scene Festival. Tra i suoi lavori più recenti Mi padre no era un famoso escritor ruso (2018) e Hacer Noche, (2021), che ha presentato in festival e spazi teatrali come TNT festival (Terrasa), Escena Abierta (Burgos), Meet you (Valladoilid), Festival, KFDA (Brusselles), CondeDuque (Madrid).

 


compagnia Bárbara Bañuelos_Bárbara Fournier
regia Bárbara Bañuelos
sceneggiatura Carles Albert Gasulla e Bárbara Bañuelos
narrazione, dialogo, riflessioni e presenza scenica Carles Albert Gasulla e Bárbara Bañuelos
allestimento spazio Antoine Hertenberger e Marwan Zouein
luci David Picazo
assistenza tecnica Javier Espada
produzione e comunicazione Mamífero
co-produzione TNT (Terrassa) e CondeDuque (Madrid)
progetto in residenza al TNT Festival (Terrassa)
in collaborazione con El Graner (Barcelona) e il Teatro Calderón (Valladolid)
ideazione e residenze tecniche Espacio Azala (Vitoria), Teatro Principal, Festival TNT (Terrassa) e El Graner (Barcelona)

realizzato da

con il contributo di

realizzato da

con il contributo di

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor