ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

6 - 11 settembre | La Pelanda
installazione

CHEAP street poster art

RECLAIM YOUR FUTURE

CHEAP street poster art è un progetto di arte pubblica, un collettivo, uno sguardo non obiettivo. Nato a Bologna nel 2013 dall’intesa creativa e dalla determinazione di 6 donne, CHEAP ha curato e realizzato interventi di public art a base di carta: il paste up, l’utilizzo di carta e colla, è sia la tecnica indagata che una dichiarazione d’intenti in termini di dedizione all’effimero e ricerca del contemporaneo come temporaneo.

CHEAP ha esordito come festival di street poster art, esperienza che ha ripetuto per cinque edizioni prima di cambiare format e scegliere di diventare un laboratorio permanente e mutare così in un’esperienza più fluida, situazionista e tagliente.

CHEAP si riappropria dello spazio pubblico e lo fa infestando i muri di poster, ridefinendo nuovi linguaggi visivi contemporanei, generando inaspettati dialoghi con chi attraversa e abita l’ambiente urbano. Dove la città oppone barriere sulla base del genere della classe e della razza, CHEAP pratica un conflitto simbolico facendo dell’arte pubblica (anche) un luogo di lotta.

Per Short Theatre 2021 CHEAP trasformerà la tettoia della Pelanda, uno degli spazi della Zona Esterna dedicato allo stare insieme, al cibo, alla convivialità, in un pulpito da cui reclamare istanze, aspirazioni, urgenze collettive: RECLAIM YOUR FUTURE è un’installazione che crea un ambiente abitato da diverse bandiere realizzate da artist_ con cui battersi per avere indietro ciò che ci è stato tolto o precluso, ciò che è nostro sulla base di un diritto o di un desiderio, creerà uno spazio dedicato alla condivisione che riverbererà nello scintillio del colore oro.

 


 

RECLAIM YOUR FUTURE a cura di CHEAP street poster art
con i contributi di Angie Russo, BBraio, Carol, Giorgia Lancellotti, Infinite, LaCatrina, Laura Berdusco, Noe Gamma, Pamela Rotondi, Pride Off, Rita Colosimo, Valeria Quadri