11 settembre | h 21
Mattatoio - Spazio Aperto
live dj set

5€ *

New Weird Italia: Anna Giovanna, Mira, Jason La Mecca, Adriano Cava

Unravel

Se vuoi ascoltare l’audiodescrizione di questa pagina clicca qui.

Unravel —nella doppia accezione di “svelare un mistero” e “sbrogliare la matassa”— è un gioco collettivo di costruzione/decostruzione di suoni, per ricomporli in un groviglio acustico da fare e disfare. Quattro elementi si alternano e si incontrano all’interno di una scena dinamica, attraverso l’improvvisazione, l’ascolto reciproco e l’intesa relazionale. Il flusso musicale si rifrange per tre ore, costituendo il tessuto connettivo e immersivo attraverso due momenti: La casa delle rose è un viaggio sottile, simile a una carezza all’interno dei luoghi della germinazione e della senescenza, alla ricerca di una fioritura dai colori sconosciuti e inconoscibili; Trompe-l’oreille: A Foley-Whistling Place è un paesaggio sonoro finzionale. Un parlar fischiando composto da gesti surreali, illusioni acustiche, fiati ed oggetti elettronici.

Unravel è suonato da Anna Giovanna, Mira, Jason La Mecca e Adriano Cava, alcuni elementi del collettivo Misto Mame.

 

* gratuito per chi è in possesso di un biglietto della giornata


New Weird Italia è un’espressione artistica eterogenea, nata nell’appartamento di Misto Mame. Pasta-performers. Manifestazione di happening, pubblicazione di dischi con l’etichetta musicale screw-wave Riforma e trasmissione radiofonica su 00185fm. Collettivo non lineare espanso. Caratterizzato da un atteggiamento fai-da-te secondo un movimento in fuga.

 


ph. Marcello Rotondella

realizzato da

con il contributo di

realizzato da

con il contributo di

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor