ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

10 settembre
La Pelanda - Studio 1
sharing practice

ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria su Eventbrite
Biglietti

Les Cliniques Dramaturgiques Vol. 2

Dopo il successo della prima edizione a Short Theatre 2020, anche quest’anno torna il format di ricerca e condivisione de Les Cliniques Dramaturgiques curato da Riccardo Fazi / Muta Imago, inizialmente ideato da Jessie Mill, dramaturg e co-direttrice artistica del Festival TransAmériques di Montreal e sviluppato anche quest’anno a Short Theatre con il sostegno di PAV/Fabulamundi Playwriting Europe.

Cinque dramaturg provenienti da storie, contesti e esperienze artistiche diverse sono invitat_ a condividere pratiche, teorie, questioni, strumenti legati alla propria pratica drammaturgica. Uno spazio-tempo di lavoro condiviso di tre giorni durante il quale discutere dei progetti in corso, delle pratiche individuali e delle scene artistiche, teoriche e politiche nelle quali operano.

Nell’edizione 2021 Les Cliniques pone al centro dell’indagine il rapporto tra corpi e drammaturgia. Le possibilità drammaturgiche della danza saranno esplorate con un occhio rivolto alle pratiche della “Dance Dramaturgy”, in dialogo con il dibattito internazionale che pone l’accento sulla vicinanza somatica al processo creativo, nell’intersezione tra dimensione speculativa, intelligenza affettiva e discorso silenzioso.

Attraverso quali pratiche la figura del dramaturg osserva il corpo dell’altro?

Quali sono i metodi, i materiali, le responsabilità messi in campo per dialogare con questa materia? Come si assume la responsabilità di uno sguardo che deve tradurre, interrogare, interpretare e provocare allo stesso tempo?

 

Dramaturg invitat_: Riccardo Fazi, Elena Giannotti, Paola Granato, Anne Jelena Schulte, Stella Succi.

 

10 settembre h 17.00 | Studio 1
1# Le tracce dei materiali prodotti durante gli incontro si apriranno all’ascolto pubblico nella giornata conclusiva dei lavori, in un formato che verrà ideato collettivamente dalle/dai dramaturg stesse/i.
fino a esaurimento posti
8 – 9 – 10 settembre
#2 La ricerca si aprirà verso l’esterno attraverso una serie di “consultazioni private”.
Le/i dramaturg invitate/i offrono quotidianamente la loro attenzione, il loro ascolto e la loro presenza a un gruppo di artisti locali di danza e arti performative, in una serie di incontri “uno a uno” dedicati alla cura del processo di creazione e di sviluppo.

 


 

da un’idea originale di Festival TransAmériques / Jessie Mills
sviluppata a Short Theatre 2021 da Riccardo Fazi / Muta Imago
progetto realizzato con il sostegno di PAV/Fabulamundi. Playwriting Europe
nell’ambito di Boarding Pass Plus Dance