15 settembre | h 19
WEGIL - Scalinata
presentazione del libro

ANTICIPATION OF THE NIGHT

Antonia Anna Ferrante

Cosa può un compost. Fare con le ecologie femministe e queer

Se vuoi ascoltare l’audiodescrizione di questa pagina clicca qui.

Il compost è un modello radicalmente alternativo di conoscenza e convivenza dentro ecologie disturbanti, in cui le specie hanno interazioni che non sono fondate né sull’armonia né sulla conquista. Il compost fermenta sui margini dove il femminismo e il queer incontrano le ecologie politiche, su un terreno humificato da teorie, pratiche e attivismo.

Si entra nel compost senza la malinconia della propria identità, accettando di divenire altro, trasformando la propria individualità e trasformando l’insieme. Si diventa un assemblaggio in cui corpi uni e pluricellulari cooperano, negoziano, si parassitano, cambiando in continuazione la loro composizione e ciò che li circonda, al punto da rendere impossibile la differenziazione degli elementi.

La studiosa e attivista Antonia Anna Ferrante — in dialogo con Ilenia Caleo —  ripercorre le fermentazioni che hanno agitato il libro Cosa può un compost. Fare con le ecologie femministe e queer, pubblicato nel 2022 per Sossella Editore.

 


Antonia Anna Ferrante è attivista e studiosa terrona e queer, membro della Technoculture Research Unit. Presso lo Spiral Research Centre (Università di Liegi, Belgio) lavora con epistemologie femministe, queer, postcoloniali, studi critici sugli animali e altri immaginari. Come postdoc all’Università IUAV di Venezia, ha sviluppato un progetto sul compostaggio teorico e tecnologico di pratiche e teorie queer, performative e di ecologia politica. È anche traduttrice di Cruising Utopia di José Esteban Muñoz e ha co-curato l’edizione italiana di Making Kin Not Population di Adele Clarke e Donna Haraway. È inoltre autrice di Pelle Queer Maschere Straight. Il regime di visibilità omonormativo oltre la televisione (Mimesis, 2019) e co-curatrice di Femminismi Futuri. Teorie Poetiche Fabulazioni (Iacobelli, 2019) e Trame. Pratiche e saperi per un’ecologia politica situata (Tamu, 2021).


Il talk è realizzato in collaborazione con il Master in Studi e Politiche di Genere di Roma Tre nella cornice di Anticipation of the Night, lo spazio discorsivo pomeridiano di Short Theatre 2022.

realizzato da

con il contributo di

realizzato da

con il contributo di

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor

con il patrocinio
e promosso da

SHORT THEATRE fa parte di

main sponsor