17 settembre | h 17
WEGIL | Sala Rossa
presentazione

Simone Montozzi

Arca

Che senso ha tutto questo? A domandarselo è una scimmia che, in compagnia di scimpanzé, macachi e babbuini, è confinata da mesi in uno stanzone di legno senza neanche una finestra, illuminato solo da strane pietre iridescenti. Acqua e cibo non mancano mai, ma chi ha rinchiuso le scimmie lì dentro? E perché? Il mistero si infittisce quando una pecora diffidente, istigata da un asino flemmatico, sfonda a cornate la parete che divide la loro stalla da quella delle scimmie: i primati non sono gli unici ospiti di quella strana prigione. L’asino, la pecora e la scimmia vogliono la verità e cominciano a esplorare il labirinto di gabbie, incontrando esemplari di ogni specie, provenienti da ogni angolo del pianeta.
E mentre risalgono le viscere di questo alveare, i tre seminano dubbi e curiosità tra gli animali, che cominciano a lasciare le proprie stalle e a mescolarsi tra loro, costruendo una società a metà tra ordine naturale e utopia orwelliana. Come reagirà questo microcosmo, quando gli animali scopriranno di essere a bordo di un barcone di legno che avanza alla deriva in un mare senza fine?
Con un segno ammaliante, capace di giocare con chiaroscuri di grande effetto, sequenze giocose e momenti dal respiro epico, Simone Montozzi racconta una storia che intreccia il mito biblico alla Fattoria degli animali, e che dà corpo ai problemi e alle paure che pesano sul nostro presente.
Presentazione di Arca, primo libro a fumetti di Simone Montozzi, edito per Rizzoli Lizard (2022).

Sabato 17 settembre l’autore tiene un laboratorio di disegno per bambini e bambine insieme all’atelierista Valentina Valucchi.
Info per prenotare.

 


Simone Montozzi (noto anche come Simone Tso) vive e lavora a Roma come grafico e fumettista. Artista autodidatta, la sua variegata produzione abbraccia realtà che vanno dall’illustrazione editoriale e alla collaborazione con diverse pubblicazioni sotterranee. Arca (Rizzoli Lizard, 2022) è il suo primo libro a fumetti.

 


Anticipation of the Night è lo spazio discorsivo gratuito di Short Theatre che si accende ogni giorno nel tardo pomeriggio. Per il programma completo vedi qui.