8 settembre | h 17
La Pelanda - Tettoia
forum

European Alternatives & Esc

How to Organize Trust & Solidarity in Activist Struggles Without Borders

Viviamo in un clima di sfiducia politica. Ma allo stesso tempo attivisti provenienti da contesti e paesi diversi di tutta Europa si alleano in movimenti di solidarietá all’interno delle loro città e comunità per costruire nuove società, basate su uguaglianza e giustizia per, da e con le persone.

In occasione di Short Theatre 2022, il progetto transnazionale “Trust Without Borders” realizzato da European Alternatives arriva a Roma in collaborazione con Esc Atelier Autogestito, curando il workshop How to Organize Trust & Solidarity in Activist Struggles Without Borders. Un incontro di ricerca e apprendimento comune in cui, attraverso il metodo di story-telling sviluppato da Gerog Blokus e Elisa Calosi, attivist_, accademic_ e artist_ sono invitat_ a riflettere su come si organizzano movimenti di fiducia e pratiche solidali di attivismo al di là dei confini nazionali. I/le partecipanti sono invitat_ a raccontare le loro storie di fiducia e sfiducia politica, ad analizzare le cause dell’onnipresente clima di malcontento politico e condividere le forme di resistenza e le strategie antagoniste per costruire fiducia e solidarietà a livello transnazionale.

Anticipation of the Night ospita il momento conclusivo del workshop: una discussione aperta e pubblica tra tutte le realtà che vi avranno preso parte, in cui attivist_, studios_, cittadin_ sono invitat_ a prendere parte.