ePrivacy and GPDR Cookie Consent by Cookie Consent

RECIPROCITY#1: Captures – Alessandro Carboni

ALESSANDRO CARBONI

Captures

27 – 28 – 29 luglio

Alessandro Carboni è un artista visivo attivo nel campo delle arti performative come coreografo e performer. Il suo lavoro ruota attorno alla rete di correlazioni e permutazioni che avvengono tra lo spazio e i suoi elementi costitutivi (persone, luoghi, relazioni, significati). In una pratica che coinvolge spesso il pubblico, presenta le sue opere a livello internazionale in musei, gallerie, festival, spazi non convenzionali.

Captures è il percorso laboratoriale che propone a Short Theatre 2021 nel contesto di RECIPROCITY che, in collaborazione con Civico Zero, Asinitas e Matemù, coinvolge un gruppo di ragazz_ under18 in un viaggio “incorporato” tra gli spazi della città, le loro ambiguità e conflittualità. In Captures il corpo e la voce diventano strumento cartografico, a partire dal metodo coreografico EM Tools: embodied map tools, da lui ideato. Captures coinvolge performer di diverse provenienze geografiche, e al contempo parte della comunità locale, al fine di attivare un processo di scambio. Attraverso vari passaggi e fasi di lavoro, le tensioni e le contraddizioni raccolte nello spazio, processate e ricombinate da_ partecipanti, confluiscono in un processo di scrittura coreografica in cui si articola un’inedita prossemica tra corpi e oggetti.