Group 4 Created with Sketch.

Jaha Koo

Cuckoo

10€ - 7€ (under 30 - over 60)

ACQUISTA ORA

10 settembre | h 21:45
11 settembre | h 20:45
La Pelanda – Studio 1
performance
1 h

in inglese e in coreano con sovratitoli in italiano e in inglese

Un giorno, nel momento in cui il suo “rice cooker” elettrico (una vaporiera per cucinare il riso) lo informa che il suo pasto è pronto, Jaha Koo fa esperienza di un profondo senso di solitudine. ‘Golibmuwon’ (고립무원) è una parola coreana intraducibile che esprime il sentimento di isolamento disperato che caratterizza le vite di molti giovani nella Corea odierna.

Venti anni fa in Sud Corea è avvenuta una pesante crisi economica, paragonabile al crollo finanziario degli Stati Uniti e dell’Europa Meridionale del 2008. Questa crisi ha avuto un enorme impatto sulla generazione alla quale Jaha Koo appartiene. Lui è stato testimone di diversi problemi endemici tra i quali la disoccupazione giovanile o l’ineguaglianza socio-economica. Il crescente tasso di suicidi, di isolamento, un grave ritiro sociale e una fissazione sull’aspetto fisico sono solo alcuni dei sintomi. Attraverso dialoghi agrodolci e ironici, Jaha e i suoi brillanti rice cooker trasportano lo spettatore in un viaggio negli ultimi vent’anni della storia coreana, intrecciando l’esperienza personale con gli eventi politici e riflessioni sulla felicità, le crisi economiche e la morte.

Jaha Koo è un performer, autore teatrale e compositore musicale. La sua pratica artistica oscilla tra i linguaggi multimediali e l’arte performativa, per le quali utilizza la propria musica, testo e installazioni. Le sue performance sono all’incrocio tra la politica, la storia e le sue questioni personali. Dal 2014, Koo sta sviluppando la sua Hamartia Trilogy che si concentra su un incontrovertibile passato che influenza tragicamente le nostre vite oggi.  La prima parte della trilogia, Lolling and Rolling, ha debuttato nel 2015 al Zürcher Theater Spektakel. La seconda pièce, Cuckoo, ha debuttato al Steirischer Herbst Festival nel 2017. Invece la terza parte della trilogia, La storia coreana del teatro occidentale (titolo provvisorio), debutterà nel 2020, con produttore esecutivo CAMPO.

Koo è laureato in studi teatrali (BFA) presso la Korea National University of Arts e ha studiato al Das Arts (MA) ad Amsterda. GuJAHA è lo pseudonimo di Jaha Koo come musicista. Il suo EP più recente è Copper and Oyster del 2015.


www.gujaha.com


concept, direzione, testo, musica e video Jaha Koo
performance Hana, Duri, SeriJaha Koo
cuckoo hacking Idella Craddock
scenografia e media operation Eunkyung Jeong
consulenza drammaturgica Dries Douibi
produzione Kunstenwerkplaats Pianofabriek
produttore esecutivo CAMPO
co-produzione Bâtard Festival
Sostenuto da CAMPO, STUK, BUDA, DAS, SFAC e Noorderzon/Grand Theatre
Cuckoo è stato realizzato con il sostegno di Vlaamse Gemeenschapscommissie